Concessione demaniale provvisoria per mantenere la deviazione del Fusandola

Concessione demaniale provvisoria per mantenere la deviazione del Fusandola

Il 15 settembre 2017 è scaduta la concessione demaniale provvisoria rilasciata dal Comune a se stesso per mantenere la deviazione del torrente Fusandola. Le opere di non facile rimozione debbono essere rimosse o demolite. Nel caso contrario sono acquisite in proprietà dallo Stato. Il Comune di Salerno non ne ha più la disponibilità. Procedimenti e provvedimenti unici: sistemasalerno .Conc. Dem. 2 2013 Fusandola    

Rinaturalizzazione foce del torrente Fusandola e delle altre foci dei corsi d’acqua di Salerno.

Rinaturalizzazione foce del torrente Fusandola e delle altre foci dei corsi d’acqua di Salerno.

PROPOSTA DI RINATURALIZZAZIONE DELLA FOCE DEL TORRENTE FUSANDOLA. Contrariamente alla propaganda dell’amministrazione salernitana che accusa le associazioni scriventi di voler ostacolare la realizzazione di opere di pubblica utilità, gli scriventi con grande senso di responsabilità nel rispetto dei principi costituzionali e della legge Chiedono Al Comune di Salerno, alla Regione Campania, al Ministero dell’Ambiente, al Ministero dei Beni Culturali, alla Provincia di Salerno, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla Capitaneria di Porto, all’Agenzia del Demanio, al Ministero delle Infrastrutture…

Read More Read More

Rinaturalizzazione del torrente Fusandola di Salerno

Rinaturalizzazione del torrente Fusandola di Salerno

Il giorno 15 settembre 2017 e’ scaduta l’autorizzazione quadriennale demaniale rilasciata dal Comune di Salerno a se stesso per mantenere la deviazione del torrente Fusandola, abusivamente spostato, per far spazio ad una mega cementificazione: piazza e crescent. Allo stato dunque le opere realizzate, non essendo di facile rimozione, debbono essere rimosse; in altri termini demolite. Questo il paradosso delle scelte imposte dal sindaco Vincenzo De Luca. Stamane con Italia Nostra Salerno e con il Comitato No crescent abbiamo presentato la…

Read More Read More